New York viaggio nella casa dell’orologio

Un viaggio a New York rientra nel collettivo di molti, ma pensare di approdare nella casa dell’orologio è davvero entusiasmante. I viaggi di questo genere vanno programmati, e tra le tante attrattive da visitare, la casa dell’orologio è davvero molto suggestiva. […]

AirBnb

Airbnb, un’alternativa al classico hotel

Sei stanco di andare nei soliti hotel e preferisci viaggiare in modo diverso? Vuoi risparmiare soldi per l’alloggio quando viaggi? Vuoi guadagnare denaro extra affittando una stanza nella tua casa?, Airbnb è la soluzione ai tuoi desideri. Questa società funge […]

wimdu-beijing1

Wimdu, dormire in alloggiamenti privati

Qualche anno fa, quando si viaggiava, avevamo poche opzioni per l’alloggio, essendo l’albergo la forma maggiormente usata dai turisti. Nel corso degli anni, il turismo ha subito non poche innovazioni, così come l’introduzione di nuove proposte, per fare in modo […]

 

Aruba, l’isola dei Caraibi

Spiaggia-di-Aruba

Considerata una delle isole più belle del mondo, Aruba, l’isola dei Caraibi è un paradiso da sogno da poter vivere ad occhi aperti!  Uno degli scenari più belli ed indimenticabili, pronto ad attendervi, è dato dalla bellezza dei bambini che vi vengono ad accogliere con il sorriso sulle labbra, e poi il mare: meraviglioso!

L’isola si trova a circa 15 miglia dal litorale sudamericano, ed è caratterizzata da un clima e da una vegetazione inconsueti per un’isola caraibica, infatti qui è estate tutto l’anno con una media di 27°, e la vacanza è possibile in qualsiasi periodo dell’anno perchè non si trova sulla rotta degli uragani. Il paesaggio è spesso in netto contrasto:  la costa meridionale e occidentale è caratterizzata da infinite distese di spiaggia bianchissima, mentre entroterra è desertico,e la costa nord orientale è selvatica. Solitamente il viaggio per i turisti inizia da Oranjestad, capitale Olandese famosa per i suoi celebri mercatini, i teatri, lo shopping ed il  casinò.  Visitata la capitale, gli altri due poli turistici corrispondono ai nomi di Eagle Beach e Palm Beach. 

Luoghi magici per gli amanti del mare che possono fare splendide gite in catamarano oppure dedicarsi al parasailing ed al windsurf. A Nord si trovano altre spiagge famose, anche se più piccole ma decisamente molto più profonde: Alisei, Malmok Beach e Arashi Beach, molto ambite dai surfisti perchè sono sempre animate da un forte vento.  Ma per visitare la vera spiaggia del surf, occorre recarsi ad Hadicuri o Fisherman’s Huts,  dove ogni anno si disputa l’Hi-Winds, la più grande gara non competitiva di windsurf dei Caraibi. Se amate la natura e siete appassionati naturalisti allora resterete col fiato sospeso visitando le stupende piscine naturali che si trovano a  Rodgers Beach Baby Beach. Qui vengono organizzate interessanti escursioni sottomarine e gite in catamarano mentre gli amanti del windsurf posso fare esilaranti acrobazie con Wind e Kite Surf. Questa è una meta consigliata anche alle famiglie oltre che ai giovani in cerca di divertimento perchè trovate sicurezza, ospitalità, cortesia e tanto divertimento, ottimo ingrediente per una super vacanza da sogno!

Croazia, le Isole Incoronate

kornati1

Ci sono molte persone, che quando pensano alla vacanza, la immaginano su di un’isola, ed oggi vogliamo fare un viaggio in Croazia, alle Isole Incoronate che si trovano nella parte centrale dell’ Adriatico. Grazie alla loro bellezza, sono state proclamate Parco Nazionale.

Il Parco Nazionale delle Incoronate ha un’estensione di 220 km ed include 89 fra isole, isolette e rocce. La natura qui non è molto rigogliosa, però sono presenti molte piante nel sasseto. Il mare è meraviglio, “degno di un’isola”, chiaro, trasparente, cristallino, ottimo per scoprire i fondali, e poi i coralli, le conchiglie ed altre varietà di pesci presenti. Forse non tutti sanno, che durante la Preistoria, le Isole erano popolate dalla pietra a piè del monte Padinka, e negli anni successivi, furono meta di saccheggiatori e conquistatori, dai Romani fino ai signori di Zara. Oggi invece le Isole Incoronate, sono meta dei turisti, ma solo in estate, perchè qui non c’è corrente e nemmeno la fonte dell’acqua. Parliamo però di un vero e proprio paradiso, meta per palombari, nautici, e soprattutto naturalisti che possono godere della magnifica natura intatta. Legati al turismo sono certamente i ristoranti, circa venti, che ovviamente offrono le migliori specialità di pesce.

Il Parco Nazionale delle Incoronate si raggiunge con la nave o privata, oppure in affitto, oppure tramite le gite e le escursioni organizzate dalle agenzie di viaggio e agenzie turistiche.  Qui ogni isola ha un nome e delle caratteristiche particolari: l’isola Taljuri?  presenta una forma ovale molto simile ad un piatto ed è molto pericolosa per i natanti, perche spesso viene completamente coperta dal mare. L’isola di Piškera è secondo per grandezza e una volta rappresentava il centro della vita pescatoria a Kornati, pensate che qui esistevano anche magazzini adibiti per la pesce salata. Mala Proversa rappresenta un passaggio poco profondo tra Dugi Otok e isola Katine, qui si possono individuare e vedere  i resti dell’edificio romano lungo 90m, che ai tempi dei romani si trovava  sopra il livello di mare. Il consiglio è quello di recarvi personalmente alla scoperta del Parco Nazionale delle Incoronate e scoprire le meravigliose isole!

Cosa vedere a Barcellona

barcellona

Una delle mete preferite, soprattutto dai giovani, è sicuramente Barcellona. Qui vi attendono sicuramente tantissimi Musei oltre ai gioielli di Gaudì e naturalmente le bellissime spiagge. Monumento storico di Barcellona è la Sagrada Familia, monumento simbolo della città che è rimasto incompiuto. Oggi il cantiere è una delle principali attrazioni.

Tra i luoghi più belli e di grande fascino c’è il Parc Guell, patrimonio mondiale dell’ UNESCO con i suoi mosaici molto caratteristici e suggestivi. La Casa Batllo è conosciuta come una delle costruzioni più geniali dell’architetto catalano Antoni Gaudì, la particolarità di questo monumento è il tetto che rappresenta la sagoma del dorso di un animale con scaglie iridescenti.  Per quanto riguarda i Musei, a Barcellona ce ne sono oltre cinquanta. La storia di Barcellona è rappresentata dal Quartiere Gotico, che fino a qualche anno fa era frequentato da barboni e prostitute, quindi la visita è consigliata di giorno e a gruppi di più persone, addentrarsi da soli, quando non si conosce il luogo non è consigliato.

Barrio Barceloneta, ospita la spiaggia più vicina al centro. Qui vengono molte famiglie con bambini, che vogliono entrare nella città senza essere oppressi dal caos. Se cercate un alloggio economico dovete recarvi a Sants e se siete amanti dello shopping, il consiglio è quello di recarvi nei distretti di Eixample. Invece per i giovani e per chi ama la vita notturna, il luogo ideale dove trovare la migliore movida è quello di Barrio El Born che propone anche caratteristici ristorantini dove poter gustare dell’ottima cucina.  Non potete lasciare Barcellona, senza aver visitato alcune delle principali attrazioni come La Fontana Magica, con gli alti zampilli che “danzano” a ritmo di musica. Attenzione al quartiere La Rambla, perchè qui non si affollano solo gli artisti di strada ma anche i ladri in cerca di vittime. E se vi piacciono i mercati, prima di tornare dal vostro viaggio, potete andare alla ricerca di qualche souvenir da portare ad amici e parenti al Boqueria, sempre in zona La Rambla, sempre tenendo d’occhio i barcellonesi!

Tappa alla Casa delle Farfalle di Cervia

12

Sono tantissime le famiglie che ogni estate decidono di trascorrere le vacanze a Cervia, nella bella e tranquilla cittadina romagnola che offre tantissime possibilità di divertimento e svago, oltre a parchi tematici e parchi educativi come la Casa delle Farfalle, che sono molto interessanti soprattutto per i bambini i quali possono fare piacevoli scoperte.

Questo Parco è una piacevole scoperta per tutte le persone che sono amanti delle farfalle e dei piccoli insetti. Su di un’area di oltre 500 mq, potrete assistere al volo libero di centinaia di bellissime e coloratissime farfalle tropicali di ogni specie. Qui le farfalle nascono, vivono e volano in totale e completa libertà. Si posano di fiore in fiore per poter essere ammirate e fotografate da tutti i turisti che ogni anno arrivano da tutta Italia e dall’ estero per non perdersi il volo libero di queste meravigliose creature. Se amate le piante, soprattutto siete attratte dalle specie particolari, sappiate che vi attendono le diverse specie di piante carnivore, che sicuramente saranno un’ottima attrattiva anche per i più piccoli. Tra i colori e profumi dei fiori esotici, trascorrerete una giornata molto interessante e sicuramente insolita. Novità del 2013 è la serra il Bruco che accoglie alcune delle principali specie di farfalle locali e che vi attende per essere esplorato, oltre alla mostra didattica, al percorso botanico ed al meraviglioso giardino fiorito, location ideale per il vostro completo relax. E se volete acquistare un piccolo ricordo o un gadget da regalare al rientro ad amici e parenti, non vi resta che visitare il super fornito shop a tema Casa delle Farfalle.

La Casa delle Farfalle è stata allestita nella splendida Pineta di Cervia Milano Marittima, ed ospita anche la Casa degli Insetti, un vero e proprio immenso padiglione dove poter conoscere e prendere dimestichezza con questi piccoli amici che sono molto ammirati dai bambini.  Il mondo degli invertebrati incuriosisce molto i più piccoli che sono degli ottimi osservatori e piccoli scopritori. Nei mesi estivi il parco è aperto tutti i giorni per offrire la possibilità a tutti i visitatori e turisti di vivere un’esperienza dalle piccole e grandi emozioni!

 


Alla scoperta del Safari di Ravenna

safari_ravenna

Il Safari Ravenna è un’ottima attrazione anche per tutti i turisti che si trovano in vacanza nella riviera romagnola, perchè è situato in zona Mirabilandia, vicino ad uno dei parchi tematici, non solo più belli di tutta Italia ma anche di tutta Europa.

Si tratta di un parco faunistico che presenta oltre 450 animali di 40 specie diverse. Gli animali sono in assoluta libertà, perchè non parliamo di un parco normale ma di un bioparco speciale, dove gli animali sono liberi di muoversi in un habit che è uguale al loro habit naturale. Si possono scegliere diversi stili di percorso, quello con la propria auto, oppure camper o pullman oppure un percorso molto più avventuroso scegliendo la macchina elettrica messa a disposizione dal parco, o ancora, il percorso didattico, sempre con il trenino del parco per poter arrivare a stabilire un contatto diretto con gli animali grazie alla collaborazione delle guide che insegnano e mostrano come avvicinarsi agli animali, come accarezzarli e come dar da mangiare alle specie più docili e mansuete.

L’ingresso al parco, comprende, incluso nel biglietto: il parcheggio, il safari, la fattoria, l’isola dei babbuini, l’isola dei lemuri, il rettilario, il safari village che è il parco giochi destinato ai più piccoli. Grande novità di Safari Ravenna 2014 è ” Scopri il Safari a Cavallo”, che vi permette, oltre al percorso classico, di poter ammirare gli animali direttamente a cavallo, sempre accompagnati dalle guide.  Alle famiglie con bambini, è particolarmente adatta la visita alla Fattoria didattica, qui oltre alle specie di animali comuni delle fattorie e del nostro territorio, si possono ammirare tartarughe, leopardi e capre tibetane.  E’ importante sottolineare che la Fattoria è un luogo speciale di Pet-Therapy particolarmente destinato a bambini, anziani e soprattutto disabili. Inoltre da quest’anno, è anche possibile effettuare attività di Pony Rider con tutti i benefici dell’ Ippoterapia. Altra possibilità divertente è quella di andare ad esplorare l’ Isola dei Babbuini con il trenino a rotaia, per entrare nel loro mondo in assoluta protezione. Il Safari Ravenna, è davvero pensato per tutte le età!

Notte Rosa nella Riviera Romagnola

notte-rosa-2014

Se ci state pensando, ma non avete ancora prenotato, vi consigliamo di affrettarvi: la Notte Rosa nella Riviera Romagnola vi aspetta! Online sono tantissime le offerte per questo evento che tutti gli hotel e le strutture alberghiere hanno realizzato su misura per esigenze e le aspettative dei turisti, non solo, sono state anche preparate speciali promozioni per chi parte per il week end della Notte Rosa.

Tutti i 110 chilometri della costa si tingeranno di rosa, colore fashion, e sarà davvero una grande emozione per tutti perchè La Notte Rosa, è davvero per tutti, per i bambini da 0 a 90 anni! Concerti, spettacoli, eventi, mercatini, balli, fuochi d’artificio, shopping fino a tarda sera, bagno di mezzanotte, feste in spiaggia, tutto questo ed altro ancora si potrà vivere scegliendo una fra le tante località della riviera romagnola che vi aspettano numerosissimi. Quest’anno il tema del Capodanno estivo più lungo dell’anno è quello della passione che si identifica con Italian Passion, come appare anche sulle locandine e che esploderà letteralmente di passione venerdì 4 luglio 2014. Il simbolo è quello dantesco del bacio tra Paolo e Francesca, perchè la riviera romagnola è sicuramente la meta preferita dei giovani che vivono i grandi amori estivi, e questo da intere generazioni.

Tanti i nomi celebri quest’anno che si esibiranno in concerti live: Arisa, che arriva vittoriosa dal festival di Sanremo, e poi i Negramaro, Elisa, Luca Carboni, Francesco Renga, Paolo Belli, Fiordaliso, Ivana Spagna, Andrea Mingardi e tantissimi altri artisti come Umberto Smaila, ed ovviamente non poteva mancare nella sua terra di romagna, l’orchestra Mirko Casadei. Come abbiamo detto, la Notte Rosa, è per tutti, quindi anche per i bambini, che festeggeranno la Notte Rosa dei Bambini a Bellaria Igea Marina, con Peppa Pig, le Winx, e al Villaggio Fanciullo di Ravenna, con uno speciale staff di animatori quali truccatori per bambini, spettacoli, teatrini e tantissimo altro ancora.  E come vuole la tradizione ci sarà spazio anche per le degustazioni gastronomiche, per tanto gelato, dolci e per la piadina, che è ottima ad ogni ora del giorno e della notte!

 

 

Family Hotel per Bambini

family hotel

Oggi si parla tanto di Family Hotel per Bambini, la vacanza ideale per tutte le famiglie con bambini, per avere tutti i servizi dei villaggi turistici inclusa l’animazione per grandi e piccini, ed anche il piacere del relax per gli adulti.

Il Family Hotel è una struttura attrezzata per le famiglie con bambini, può essere un hotel, un villaggio, ma anche un campeggio, creato su misura per le esigenze dei bambini anche molto piccoli.  Anche in Italia, da qualche tempo, si sta diffondendo questa “moda”, tant’è che potete trovare online dei siti dove vi permettono di prenotare la vacanza scegliendo la regione.  Queste strutture sono dei veri e propri paradisi, soprattutto per le mamme, che hanno bisogno di rilassarsi e di godere la propria vacanza senza il pensiero costante di dover trovare un’idea nuova ogni giorno per far divertire i propri bimbi. Sono numerose le offerte che potete trovare online, e sono pensate su misura per le esigenze della famiglia, sia per i bambini che per i genitori. Se viaggiate con i neonati, avrete a disposizione tutto l’occorrente per le pappe, il cambio dei pannolini, il bagnetto, grazie ad apposite aree o stanze adibite a questo scopo. Questo significa che non dovete viaggiare carichi con tutto l’occorrente per il vostro bimbo.

In più vi offrono menù personalizzati alle esigenze dei bambini, con un cuoco pronto a seguire le vostre disposizioni o quelle del pediatra, e pronto a preparare pasti ad ogni ora.  Tra i tanti servizi avrete anche la disponibilità ogni giorno del medico pediatra, il servizio lavanderia, diverse aree attrezzate per il gioco dei bambini, con piscine per bambini, giostre, scivoli, gonfiabili, la merenda a bordo piscina o in spiaggia, il servizio di animazione sia in hotel che in spiaggia con il baby club, ed anche stanze pieni di libri oltre che di giocattoli. Ma c’è qualcosa in più: il servizio baby sitter. Se mamma e papà vogliono concedersi una cena romantica, o una passeggiata in giro per negozi, la struttura mette a disposizione le migliori tate che sapranno occuparsi egregiamente dei vostri bambini!

Legoland in Germania

legoland

Un viaggio indimenticabile per tutti gli amanti dei Lego e per i bambini appassionati dei mattoncini è sicuramente a Legoland in Germania. Qui non mancano i divertimenti e le possibilità di scoprire tutto sul mondo Lego. Tra le novità 2014 spicca il Lego Movie, la commedia in lungometraggio che vi farà restare con gli occhi incollanti allo schermo. Un’avventura da vivere a 360°, da vivere a Legoland Studios Park per un film d’avventura per tutta la famiglia.

Se volete, con l’occasione, concedervi una meritata vacanza, online potete accedere alle migliori offerte hotel più ingresso a Legoland, e regalare ai vostri bambini un ricordo davvero indimenticabile. Sempre tra le novità di quest’anno Legoland presenta il nuovo e mastodontico castello reale dove potrete vivere una notte magica nella camera a tema del Re, o scegliere di alloggiare nella Lego Torre, pranzare al ristorante Royal, gustare una fresca bibita al bar “Re Taverna” con meravigliosa terrazza esterna, scoprire il parco e provare tantissimi giochi a tema. Il 5 aprile di quest’anno è stato anche inaugurato “terre”, il più grande lego del modo che si rifà alla saga di Star Wars.

Potete anche lasciarvi conquistare dal fantastico viaggio virtuale della Legoland, osservare il tunnel di vetro, e tutto il parco da una prospettiva veramente molto interessante. Ovviamente di cose da fare a Legoland ce ne sono parecchie come visitare: Reich Der Pharaonene, Imagination,Land Der Ritter, Land De Piraten (l’isola dei pirati), Little Asia, Lego City, Miniland, Lego X-Treme, e tantissimo altro. Miniland è un vero e proprio mondo in miniatura, dove ritrovare tante città d’Europa, copie fedeli all’originale in scala 1:20. Naturalmente all’interno di Legoland potete trovare anche tantissimi negozi come City Shop che vi offre la più grande selezione nazionale dei prodotti Lego. Vi consigliamo anche la visita a Lego Boutique, dove potrete fare acquisti di alta qualità e trovare un abbigliamento funzionale per i vostri bambini. Per le bambine e le ragazze si consiglia di andare a fare shopping nel negozio Lego Frienz  con una vasta selezione di tantissimi prodotti. Tra un acquisto e l’altro potete dissertarvi o pranzare in vari bar e ristoranti o scegliere il menù famiglia e poi ripartire per altre fantastiche avventure Lego!

Il Parco CerviAvventura a Cervia

cerviavventura

La nostra bella Italia è piena di risorse e di luoghi naturali che vale la pena di visitare come il Parco CerviAvventura, immerso nella splendida Pineta di Cervia Milano Marittima. Un’occasione davvero molto divertente ed “avventurosa” per trascorrere un’intera giornata all’aria aperta in compagni di parenti ed amici,ottimo anche per le famiglie con bambini.

Si tratta di un parco divertimenti davvero molto originale rispetto ad altri perchè vi permette di vivere veramente un’avventura a 360° ed un’esperienza che possiamo definire oltremodo “adrenalinica”.  Ponti tibetani e ponti in legno, sono i “pericolosissimi” percorsi per tutti gli avventurosi “guerrieri” che intendono mettere alla prova le proprie abilità e sfidarsi in percorsi multipli insieme con gli amici. Ovviamente ci sono percorsi adeguati per tutte le età, sia per i più piccoli che per gli adulti che potete provare in tutta sicurezza grazie alle adeguate attrezzature ed allo staff preparatissimo sempre al vostro fianco.

Le attività proposte sono adatte a tutti, anche e soprattutto ai bambini perchè stimolano l’equilibrio e la sincronizzazione dei movimenti, ma il resto il fatto principale del divertimento e dell’impegno nel riuscire ad arrivare alla fine del percorso aereo. Collocato nel cuore del Parco Nazionale di Cervia, in mezzo anche agli animali, CerviAvventura, è il luogo ideale per un contatto diretto con la natura, soprattutto quando si ha la fortuna di potersi dedicare le meritate vacanze. Ogni percorso è una grande scoperta per tutti, non solo per chi ama lo sport, ma per chi ama il relax e fare lunghe passeggiate nel silenzio e nella quiete, sia in bici che a piedi. Il Parco apre dal mese di marzo al mese di ottobre, e le tariffe bambini e ragazzi vengono calcolate in base all’altezza. Oltre ai percorsi “spericolati”, i più piccini possono vedere da vicino diverse specie di animali ed uccelli che vivono liberi nel parco come le galline ed i pavoni. e tra funi, corde, acrobazie c’è anche il tempo per un pic-nic rigenerante!

I motivi per visitare le terre medioevali della Romania

castell medioevale

Tarom, Romanian air transport, è la compagnia romena di bandiera che collega attualmente Roma a Bucarest e Ia?i, Bologna e Torino a Ia?i.

Ma visto l’incremento del turismo verso i paesi dell’est a partire dal 4 giugno è stato inserito un nuovo volo tra Italia e Romania, con partenza bisettimanale da Bergamo.

Ad attrarre i viaggiatori in questo paese da poco entrato nella comunità europea sono sicuramente le bellezze dichiarate Patrimonio dell’umanità dall’Unesco.

La lista comprende 31 siti sparsi in tutta la Romania, tra cui le otto chiese in legno del Maramures e i siti sassoni con loro chiese fortificate della Transilvania.

Nella lista troviamo inoltre i monasteri della Moldavia che comprendono:

.Voronet che grazie ai suoi affreschi viene chiamata “la Cappella Sistina dell’Oriente”

.Sucevita, dedicata all’Annunciazione e fu eretta dal principe Petru Rares, è uno dei più importanti monumenti medievali della Romania

.Humor, eretta nel 1530 per ordine del nobile Teodor Bubuiog.

.Arbore, eretta nel 1503

.La chiesa dedicata alla Santa Croce eretta da Stefano il Grande nel 1487 a Patrauti è di piccole dimensioni ma molto affascinante

.La chiesa di Probota dedicata a San Nicola

.La chiesa San Giorgio di Suceava che all’interno sono custodite le reliquie di San Giovanni il Nuovo.

Sono comprese anche le città daciche situate nei Monti Orastie, ?tra cui spiccano sei monumenti: ?Blidaru, residenza del re daco Burebista, Lucani Piatra Rosie nel villaggio Bosorod e Sarmizegetusa Regia che fu la capitale dello stato dacico.

Infine citiamo Sighisoara, con le sue vie, le mura di cinta, le torri, le massicce case, è considerata la più bella città medievale della Romania, eretta tra il Trecento e il Quattrocento.

Città dove è nato il famoso Principe Vlad Tepes.

Ma oltre all’architettura un altro forte incentivo al turismo sono le cure odontoiatriche.

Sopratutto da quando la Romania è entrata a far parte dell’UE, il turismo dentale ha avuto un incremento continuo. Il costo della vita, ancora nettamente inferiore a quello europeo, permette agli studi dentistici di offrire servizi anche a prezzi inferiori del 60/70%.

Vi segnaliamo un paio di link utili per saperne di più del turismo dentale: